Facebook FanPage

Login Form

Calendario Inserimenti

< Novembre 2017 >
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      

Benvenuto nel Blog

Cena con me, il social eating e la bellezza a Milano

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Gaia Fabbri Mercoledì 08 Ottobre 2014 08:04

Chapeau di Adele Conte

 

Partecipare ad un flash mob è divertente, quando poi si tratta di una cena-flash mob di Cenaconme, organizzata all'ultimo istante via Facebook, lo è ancora di più.

Questa volta il tema della cena social è stato : "Chapeau" in onore dell'eleganza e  della stravaganza di quel genio incontrastato della moda che è stato Franco Moschino.

Noi abbiamo partecipato portando sedie, tavoli e tutto l'occorrente per rendere ricca ed invitante la nostra cena ma anche una buona dose di entusiasmo e allegria perchè vivere Milano, anche solo per una sera, come se fosse casa propria in cui invitare tanti amici è sempre magico.

La bellezza delle tavole, l'eleganza dei partecipanti ed il fascino di una serata illuminata dalla luna nella piazza di S.Ambrogio, una delle chiese più antiche di Milano hanno reso questo ultimo appuntamento di social eating unico e indimenticabile.

La speranza è che si replichi al più presto, che l'atmosfera superi quella della volta precedente e che cena-dopo-cena Milano diventi veramente la casa di tutti, accogliente e curata come casa propria.

Chapeau!

 

Gelato Festival a Milano per un autunno che inizia in dolcezza

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Gaia Fabbri Venerdì 26 Settembre 2014 06:30

Si terrà a Milano dal 25 al 28 Settembre Gelato Festival, la rassegna gustosa che celebra l'arte del gelato e anticipa le tematiche legate ad EXPO 2015.

L'evento di quattro giorni sarà il modo migliore per iniziare l'autunno con la giusta carica di dolcezza ed allegria.

Acquistando la Gelato card, il lasciapassare per la manifestazione del costo di 12€ (10€ per gli under 18) da ricaricare con ulteriori 7€ per 5 assaggi di gelato, si potrà assistere a sfide tra gelatieri, corsi per grandi e piccini o semplici show cooking.

Durante la manifestazione verrà lanciato il progetto "Giovani gelatieri crescono" dedicato ai giovani talenti e futuri ambasciatori del gelato italiano nel mondo.

   

Scones, cream tea e le pause per l'anima

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Gaia Fabbri Mercoledì 24 Settembre 2014 08:55

Gli scones o cream tea, dolci panini da farcire con marmellata, sono il dolcetto inglese perfetto per accompagnare una calda tazza di tea.

Oggi recupero una ricetta originale di amici che non vedo da tempo, che io stessa ho provato più volte a casa e di cui sarà facile innamorarsi.

Questa ricetta prevede l'utilizzo di uova, latte e burro in misure adeguate e può essere ripensata utilizzando prodotti diversi per adattarsi al gusto ed alle esigenze alimentari di tutti, l'importante è preservare la magia che provoca al palato uno scones farcito ancora fragrante da forno che assaggiato assieme ad una calda tazza di Marco Polo rientra nella mia personale top ten di cibo per l'anima.

Preparazione:

Versare in una ciotola 250gr di farina setacciata, aggiungere un pizzico di sale e un cucchiaio di zucchero. Tagliare a dadini 60gr. di zucchero e lasciarlo ammorbidire a temperatura ambiente e quando sarà lavorabile aggiungerlo al composto già preparato.

Cominciare ad impastare con le mani e aggiungere 150ml di latte a temperatura ambiente in cui avrete fatto sciogliere una bustina di lievito per dolci. Continuare ad impastare a mano sino a quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati e si otterrà un composto omogeneo.

Stendere l'impasto con un matterello e con un bicchiere tagliare dei dischi dell'impasto.

Posizionare gli scones su una teglia coperta con carta da forno e spennellateli con un uovo sbattuto. Cuocere gli scones in un forno riscaldato a 200 gradi per 15 minuti circa.

Una volta cotti, lasciare intiepidire gli scones e servirli con burro e marmellate di vario tipo.

Spolverate il vostro migliore servizio da te e godetevi una piccola pausa per l'anima.

 

Caffè Letterario a Milano ed il Teatro di via Rovello

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Gaia Fabbri Sabato 02 Agosto 2014 18:52


Chi non è stato almeno una volta al Piccolo Teatro Grassi di via Rovello non conosce il gradevole chiostro in cui si trova il Caffè Letterario.


A due passi da piazza Cordusio, nel cuore del quattrocentesco chiostro di Palazzo Carmagnola, si trova una degli angoli più insoliti e gradevoli di Milano.


Stretto tra il Piccolo Teatro Grassi e la libreria Abook (specializzata in drammaturgia, storia dello spettacolo e fotografia) il Caffè Letterario è letteralmente immerso nella cultura.


La location è ancora più piacevole con la bella stagione in primavera od estate e offre vasta scelta tra colazione, pausa pranzo, brunch domenicale ed happy hour.


Io ovviamente l'ho frequentato per un aperitivo in compagnia e concordo con molti che il prezzo è giustificato dalla varietà del buffet, dal servizio e dalla cortesia del personale e dal fatto che i piatti e le posate non sono di plastica né di carta e i tavolini sono distanziati a sufficienza per poter chiacchierare in tutta tranquillità.


Una buona scelta per chi si trova da quelle parti.


Gaia Fabbri


- Caffè Letterario - Via Rovello 2, 20121 Milano - http://www.picccoloteatro.org

   

Pagina 1 di 4